richiesta preventivo

Preventivo: a mano o via mail ?

Se ti è stato utile condividilo con la tua rete, grazie.

richiesta preventivo

In un mondo dove comunicare è semplice come bere un bicchier d’acqua dove recapitare un messaggio ad un persona lontana è immediato come accendere la luce dove appunto istantaneità e disponibilità sono diventate i must per ogni professionista ecco che immancabilmente procedure e attività mutano col tempo e si aggiornano.

Tra le attività che hanno subito un significativo cambiamento c’è quella della consegna e presentazione dei preventivi ..

Me lo mandi via mail ?
A quanti han fatto questa domanda ?
Come avete risposto ?

 

Quanto è forte la tentazione di accettare e offrire immediatezza nella risposta e nella completezza del servizio fornendo l’ultima e decisiva parte

Prezzo , servizi compresi, garanzie, tempi , metodi di pagamento

Lasciati alla benevolenza del sistema mail e di qualche documento PDF in allegato

Cosa stiamo perdendo accettando questo compromesso ?
Avete mai provato a rifletterci ?

Quando sei in quel periodo dove la vendita scarseggia , che devi inventarti promozioni per andare a trovare il tal cliente pensa a quale occasione hai perso quella volta che per “questione di tempo” anzichè rispondere :
” Guardi il preventivo è pronto posso passare domani a presentarglielo ? Preferisco così se ha qualche curiosità può chiedermi di persona “
Hai detto si lo mando a info@azienda.com??
[Tweet “La consegna del preventivo è la finalizzazione di una bellissima azione da gioco”],

E’ dove il cliente ti mostra o rinnova la sua fiducia, lasciare alla tecnologia alle scansioni ai fax questa attività è iniziare a piccoli passi a trascurare il rapporto umano con la tal azienda
E’ perdere un’occasione per ascoltare , osservare conoscere .
Sono comunque consapevole che possano esistere attività o eccezioni ma dobbiam far si che non diventino regola, avrete più da perdere nel non far firmare i preventivi di persona

Ma non dimentichiamo che lavoriamo con delle persone sempre e non tutto può essere sostituito dalla tecnologia

Tu come ti comporti con i tuoi clienti ?

admin

Ho aperto il mio primo PC, un Commodore 64, a 8 anni per connetterlo con quello del mio amico... fortuna poi è arrivato Internet !

Vanityurl facebook

Lascia un Commento

*

Web marketing per i negozianti

Aumentare i clienti in negozio! Noi lo stiamo già facendo vieni a scoprire il metodo  

L'8 Aprile a Brescia in una splendida location per capire come utilizzare il web e i suoi strumenti per aumentare i clienti

Casi di successo reali- Special guest Le Torte di Giada e la sua storia - Una giornata intensa ma utile per la tua attività.
chevron-circle-down