Quanti italiani accedono ad internet con il telefono

Che peso ha la navigazione mobile per il nostro business?

Se ti è stato utile condividilo con la tua rete, grazie.

Tutti , secondo i dati audiweb di dicembre 2015 33 milioni circa di Italiani accedono ad internet via smartphone, dato rispetto all’anno precedente in crescita del 15 % come possiamo vedere dalle immagini.

Il rapporto con il telefono dei nostri clienti è sempre più intimo, personale, prezioso e non può essere messo in secondo piano in ambito di strategia digitale.

Certo, si può sempre scegliere di puntare sul passaparola..:-)

 

Quanti italiani accedono ad internet con il telefono

 

Ma se si pensa di investire in ambito digitale, ecco che il mobile dev’essere una priorità.
O meglio, è necessario iniziare a chiedersi come i nostri clienti si approccino in relazione al nostro business con il loro device e come essergli utili per questo scopo e, di conseguenza, trarne benefici

"014/2015 difffenze di accesso ad internet

 

Il telefono, però, è solo lo strumento e Gianluca Diegoli lo spiega benissimo nel suo ebook di strategia mobile:

Non è il device mobile a fornire risultati superiori di business, ma la relazione che il brand può stabilire con l’utente attraverso il device!

Relazione non vendita, attenzione! Ancora una volta, dobbiamo respirare a fondo…e concentrarci sul concetto di relazione con una persona.

L’utilizzo del cellulare è predominante nella vita di tutti noi!

  • Social
  • App
  • Web
  • Mail
  • Calendario
  • Giochi
  • Messaggistica
  • Passatempo

… e telefonate.

E’ facile intuire come l’incontro con il nostro brand passi inevitabilmente dal mobile per ogni fase del processo di acquisto:

Conoscenza

Customer Service

Acquisto

Informazione

Ora poniamoci una domanda : Il vostro brand offre un’esperienza adeguata al dispositivo e alle diverse richieste in mobilità?

Se ciò non dovesse accadere e da una ricerca mobile vengo attratto da un app di un vostro competitor, avrete perso il cliente?

Sempre dal ebook di Gianluca, in merito alla creazione di un APP per il vostro servizio/prodotto:

Le aziende devono quindi (ancora una volta) abbandonare il concetto di marketing mono direzionale, per sfruttare a pieno le potenzialità di un contatto spontaneo, permesso e voluto dal cliente/utente stesso che le porta con sé durante i suoi momenti di vita. Le aziende che comprendono quanto abbia valore questo rapporto intimo con i loro potenziali clienti sono quelle meglio posizionate per la sfida nell’arena commerciale digitalizzata del futuro.

Alla luce di tutto questo chiedersi quale il peso del mobile nel nostro business digitale e cosa rispetto ai nostri obbiettivi vogliamo offrire in termine di relazione può fare la differenza.

Il cliente che scarica l’ APP e la installa sul suo cellulare/tablet, è un cliente che ti sceglie una seconda volta, starà a noi poi attuare la strategia migliore di ingaggio per relazionarsi senza perdere l’opportunità.

[Tweet “Il cliente che scarica l’ APP è un cliente che ti sceglie una seconda volta”]

E tu che peso dai al mobile nel tuo business ?

admin

Ho aperto il mio primo PC, un Commodore 64, a 8 anni per connetterlo con quello del mio amico... fortuna poi è arrivato Internet !

Web Marketing come una squadra di calcio
App per ristoranti i clienti ci scelgono

Lascia un Commento

*

corso-social_media-brescia

Ciao vuoi trovare clienti e vendere  con il web marketing ?